Risotto al rabarbaro e speck

Preparazione: 10 min - Cottura: 18 min 

 Veloce

Per 4 porzioni: 320 g riso Carnaroli - 100 g speck affettato sottilmente - 200 g rabarbaro - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva - 4 cucchiai di parmigiano grattugiato - 30 g burro - pepe a piacere - sale a piacere - 1,5 l brodo (di verdura o di carne, purché non sia dado)

1 Scalda il brodo in una pentola, fino a farlo sobbollire.

2 Taglia lo speck a julienne e il rabarbaro a pezzettini molto piccoli, dividendolo poi in due parti uguali.

3 In una pentola scalda l’olio con lo speck a fuoco basso, fino a che non diventa croccante. Togli un terzo dello speck, che userai quando servirai il risotto.

4 Versa il riso e fallo tostare bene per circa due o tre minuti, ovvero fino a quando non scotta toccandolo. Aggiungi meta del rabarbaro e il brodo, mantenendolo sempre mezzo dito sopra il livello del riso, facendolo sobbollire e mescolandolo bene, non continuamente ma in modo che non attacchi. Cuoci per circa 18 minuti (tempo indicato in base alla qualità del riso) e, 5 minuti prima di spegnere, aggiungi la seconda metà del rabarbaro. Regola di sale, se serve.

5 Spegni e aggiungi il parmigiano e il burro freddo a cubetti, mescola bene fino a ottenere una crema e servi nei piatti, finendo con lo speck croccante che avevi tenuto da parte e pepea piacere.

 

Logo A Tavola
A Tavola Web, il portale dedicato alla grande cucina italiana e a tutti coloro che amano cucinare

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



 

©2020 A Tavola srl

Please publish modules in offcanvas position.