Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Accetto?

Ovetti nel nido

Preparazione: 30 min - Cottura: 1 ora e 10 min
 Si può preparare prima

Per 6 persone: 12 fogli di pasta fillo - 12 uova di quaglia - 3 patate medie - 2 albumi d’uovo - 1/2 bicchiere di latte - 30 g burro - 1 pizzico di noce moscata - maionese - sale - pepe macinato

1 Preriscalda il forno a 170°C. Metti gli albumi in una ciotolina. Inizia a lavorare i nidi: su un piano di lavoro stendi un foglio di pasta fillo (circa 30x40 cm), ripiegalo più volte su se stesso e, con un coltello, taglialo a striscioline sottili e irregolari. Forma un mucchietto con le striscioline (il nido) e spennellalo leggermente con l’albume.

2 Prendi uno stampino in silicone per muffin (4-5 cm di diametro) e spennella l’interno con l’albume. Inserisci nello stampino il nido di pasta fillo, versa un’altra goccia di albume sulla superficie e comprimi un pochino con le dita. Ripeti l’operazione con tutti e 12 i fogli di pasta fillo, in modo da ottenere 12 nidi negli stampini di silicone. Cuocili in forno per 15-20 minuti, fino a doratura. Sforna e lascia raffreddare.

3 Prepara il purè di patate: dopo averle lavate accuratamente lessa le patate con tutta la buccia in acqua bollente salata

fino a cottura. Scolale, elimina la buccia e passale con lo schiacciapatate. Versa il composto ottenuto in una pentola antiaderente insieme al burro e, mentre le scaldi a fuoco dolce, aggiungi il latte a poco a poco, mescolando continuamente, per 5-10 minuti. Aggiungi la noce moscata e aggiusta di sale. Lascia raffreddare.

4 Nel frattempo preriscalda di nuovo il forno a 180°C e riempi un sac à poche con punta a stella di purè di patate. Su una teglia ricoperta di carta forno forma 12 girandole di purè dello stesso diametro dei nidi e cuocile in forno per 20-30 minuti, fino a che non avranno formato una crosticina. Sforna e lascia reffreddare.

5 Lessa le uova di quaglia in acqua bollente per 3-4 minuti, poi lasciale raffreddare e privale del guscio. Lava, asciuga e trita i fili di erba cipollina.

6 Componi gli ovetti nei loro nidi: togli i nidi dagli stampini di silicone. Su ciascun nido metti un velo di maionese, adagia sopra la girandola di patate, metti al centro un ciuffetto di maionese, un pizzico di trito di erba cipollina e l’ovetto di quaglia. Completa con una spolverata di pepe macinato.